Margherita la Regina: pizza a Roma – la guida completa

Quando pensi all'Italia, e sicuramente quando pensi a Roma, la mente disegna un'immagine: la pizza. Pizza! Spessi, sottili, croccanti o morbidi, rotondi, quadrati, anche triangolari: non importa. Pizza. Quattro lettere che fanno battere forte il cuore. Quattro lettere che spingono miliardi di persone in tutto il mondo ad acquistare un biglietto aereo per un'unica destinazione: il paese indiscusso delle pizze. Quindi è vero, in quasi ogni vicolo in cui cammini troverai una pizzeria meravigliosa. Ma c'è chi porta il Royal Carb a un livello superiore. Abbiamo raccolto qui le pizzerie più consigliate di Roma. Non ti resta altro da fare, se non iniziare a sviluppare l'appetito. Pizza a Roma – la guida completa, qui!

Prima di iniziare con le raccomandazioni mettiamo in ordine i termini, perché in Italia la pizza non è davvero solo un alimento, ma un’intera filosofia di vita. La stessa combinazione di pasta, salsa e formaggio è disponibile in così tante versioni che a volte sembra che si tratti di cibi completamente diversi.

Pizza napoletana

Il cibo divino nasce a Napoli, con la prima menzione della parola pizza nel 997 d.C. La pizza napoletana è caratterizzata da bordi paffuti e gonfi, punteggiati di punti anneriti dal forno potente, il centro della pizza sarà sottile e talvolta un po’ liquido, e tutti questi insieme creano la sensazione di mordere in una nuvola.

Pizza romana

Ti piacciono i croccanti? Questa pizza è solo per te. Impasto sottile e ben cotto. Sentirai il suono di addentare la pizza romana nei tuoi sogni per molto tempo dopo il tuo ritorno dall’Italia. È una pizza molto meno pesante della sorella meridionale, proprio perché sottile. Ma il gusto, oh il gusto.

Pizza al taglio

La pizza al taglio è la regina di Roma. Quadrati ed enormi in vassoi di metallo, in attesa nelle vetrine sparse per la città, e venduti a peso. È più alta della pizza romana tonda, ma non troppo, e sarà sempre la soluzione perfetta per un pranzo leggero e fuori casa.

Pizza a Roma - le pizzerie consigliate a Roma

Bonci Pizzarium

Indirizzo: Via della Meloria, 43

La pizzaiola Gabriela Bonchi ha tanti estimatori, e non per niente. Questa è una pizza che è nientemeno che arte e che ha già raccolto numerosi premi. La pizzeria si trova nel quartiere Prati, non lontano dal Vaticano. Il locale vanta pizze al taglio di prima qualità, oltre ad ottimi fritti.

Piccolo Buco

Indirizzo: Via del Lavatore 91

Piccolo Bocco, ovvero tradotto in ebraico: un piccolo foro. Questa è una pizzeria caratterizzata da una lunga e tortuosa fila di persone che desiderano mangiare lì, ed è giusto che sia così. Situato vicino alla Fontana di Trevi, offre pizza stuzzicante dal bordo spesso (napoletano). Essere pazientare.

PiccoloBuco

Emma

Indirizzo: Via Monte della Farina, 28

Portate molto rispetto alla pizza romana, che qui è protagonista in tutto il suo splendore. La pizzeria Emma si trova a Campo di Fiori, e propone un menù molto vario di pizze (romane), ma non solo. Il locale pone particolare enfasi sulla qualità degli ingredienti del cibo: dalle verdure ai formaggi pazzi e alle salsicce speciali.

Seu Pizza Illuminati

Indirizzo: Via Angelo Bargoni 10

Pierre Daniel Sau, il genio dietro Sau Pizza Illuminati, rappresenta il lato moderno (a volte difficile da trovare) in Italia. Queste sono meravigliose pizze napoletane, che cercano di decollare dalla tradizione e testare i limiti della cucina italiana. Sau si è aggiudicato anche il premio per la terza pizza migliore d’Italia (e quindi probabilmente anche del mondo) per il 2021.

IMG_4780

Ivo a Trastevere

Indirizzo: Via di S. Francesco a Ripa, 158

La meravigliosa pizza di Ivo Stefanelli attira innumerevoli commensali, ed è giusto che sia così. La pizzeria si trova nel quartiere Trastevere, e da oltre 40 anni fa felice la gente. Ivo fa una pizza romana meravigliosa e croccante, e per gustarla conviene arrivare presto prima che inizi la fila, oppure accontentarsi di un vassoio da asporto, e andare a sedersi in una delle piazze vicine a divorare.

Trapizzino

Indirizzo: diverse filiali in tutta la città

La pizza non esiste solo nella forma rotonda o quadrata. Nel Trapizzino si presenta sotto forma di tasca. Una specie di seconda anguilla degli italiani, ma invece di riempire la pita, riempiono la pizza. Da Trapizzino troverai coni di pasta per pizza, ripieni di piatti meravigliosi. Non si tratta di una porzione abbondante, di quelle che lasciano il gusto di mangiarne di più, ma lascia anche spazio nello stomaco per assaggiare qualche piatto del menu.

IMG_4779

Che l’amore per la pizza ti scorra nel sangue oppure no, allora è un problema, vieni in Italia per provare la regina dei carboidrati nella sua forma originale. Rispetta gli italiani e le loro creazioni, non aspettarti i sapori della pizza americana come quella di Domino’s (anche se puoi trovarli anche qui). Gli imperi sono nati e caduti per lei, così tante persone l’hanno studiata in profondità e in ampiezza, per dare la loro interpretazione personale di lei. Portale rispetto, amore e mangiala all’infinito. La pizza italiana Signore e signori, la pizza italiana.

Condividi: